Contattici
LEO

Numero di telefono : 13486085502

Regole riscritte: Centri dati in carico con la pandemia

December 30, 2020

Il coronavirus novello già ha devastato l'economia globale. Le nostre manifestazioni peggiori di cui «la D» potrebbe corrispondere «in Because/DR» sono state riconsiderate ed il valore «della C» ha trasformato da una costante ad una variabile. Storicamente, la maggior parte dei piani di continuità di affari per i centri dati sono stati basati sugli scenari locali, in cui «le opere di Dio» hanno provocato la distruzione su un posto. Ha avuto raramente chiunque ha considerato che un posto che è tutta la terra.

«Penso dove abbiamo stato a noi stessi eravamo quando abbiamo pensato che, bene, quando la roba colpisce il fan, stiamo andando avere abbastanza tempo di rispondere,» Chris Brown, CTO dell'istituto Uptime, abbiamo rilevato. «Penso che cosa questa pandemia ci ha insegnato che (con la meraviglia di aviazione moderna) è che una pandemia sta andando spargersi intorno al mondo molto rapidamente — molto più velocemente di voi può rispondere a.»

«Come società, abbiamo passare i 50 anni ultimi che progettano per un attacco nucleare, non ci abbiamo,» Ed Ansett, presidente del gruppo missione-critico delle soluzioni della ditta di organizzazione dell'IT i3, ha detto. «Che era la minaccia principale percepita. E ci sono stati lotti di modellistica intorno alle pandemie. Ma il fatto è, noi — specialmente nell'ovest — non hanno ottenuto le nostre teste intorno alla cosa pandemica.»

Un cambiamento nel Mindset

Non è — almeno non ancora — l'equivalente di un uragano mondiale. Oggi, i centri dati del mondo sono generalmente funzionali. Effettivamente, alcune facilità ora stanno eseguendo al picco delle loro capacità, ma l'infrastruttura globale e digitale sta mostrando la considerevole resilienza.

I centri dati moderni di impresa già erano stati destinati per funzionare con soltanto tre personale a tempo pieno sul posto. La rappresentazione in scala del personale posteriore, gli esperti hanno detto il DCK, ha significato la sbucciatura del personale in loco posteriore a due in qualsiasi momento, ma anche la regolazione degli spostamenti.

«I programmi rotazionali dello spostamento sono stati stabiliti per minimizzare il numero di persone sul posto, mentre assicurano la copertura 24x7 di ingegneria e posizioni di sicurezza al massimo,» Danny Lane, il VP senior della realtà di Digital delle operazioni globali, ha detto. «Distanziare sociale sta praticando da tutti i gruppi alla realtà di Digital e le riunioni faccia a faccia sono state sostituite con le conversazioni telefoniche ed il video comunicazione. Continuiamo a permettere l'accesso alla gente autorizzata ai nostri siti, ma abbiamo incoraggiato tutti i clienti a tenere tale traffico al personale essenziale soltanto se possibile. Se necessario, alle posizioni di alto-traffico noi controllare traffico negli ingressi ed usare i metodi traffico controlli dove ha dovuto (sostegni del pavimento, barriere, passaggi pedonali descritti, ecc.) sostenere gli sforzi distanzianti sociali.»

Bob Woolley, VP senior delle operazioni per i centri dati globali del NTT (precedentemente RagingWire e l'altro NTT degli operatori ha acquistato negli ultimi anni), ci ha detto che la sua organizzazione si è mossa verso uno o gli spostamenti per due persone, con alcune rotazioni dello spostamento hanno esteso 8 - 12 ore — includendo in California, in cui le leggi di ore straordinarie tipicamente rendono a spostamenti le di otto ore più lunghe costose implementare. Le rotazioni dello spostamento condurranno in persona il controllo ed assicureranno la continuità operativa.

Inoltre, la manutenzione ed i gruppi tecnici saranno assegnati agli spostamenti periodici sui giorni della settimana. Occasionalmente i supervisori possono sostituire i tecnici in loco, permettendo a quei tecnici di lavorare a distanza. Poiché il personale non indispensabile ora è proibito dalle facilità entranti, un pò di personale di manutenzione è stato sospeso, Woolley ha detto.

«Realmente non abbiamo bisogno dell'altrettanto della squadra di manutenzione là durante il giorno, in modo da abbiamo sbucciato quella gente indietro e stiamo tenendole nella riserva,» ha detto. Per alcune città universitarie, gli spostamenti di controllo estesi possono essere ridotti appena alla costruzione centrale. Non c'è formula per questa ancora, ha riconosciuto; non c' è stato mai uno per un evento di questa grandezza.

«L'intera filosofia ora è di minimizzare l'esposizione al personale tecnico del centro che realmente sa riparare le cose che potrebbero andare male nel centro dati,» Woolley ci ha detto. «Queste sono la gente che stiamo provando a proteggere in un modo speciale. Questo livello speciale di protezione è destinato per tenere questa gente che è unica nella loro capacità di tenere il centro dati correre e di recuperare da un guasto in un posto in cui sono disponibili.»

Alle operazioni ed il personale tecnico sono assegnati una singola costruzione e non possono camminare fra le costruzioni. Entrano dalle costruzioni che spediscono e dalle entrate di ricezione o da tutte le entrate che non sono usate dai clienti. Negli ingressi del cliente gli ospiti sono ricevuti dai receptionist tramite gli schermi di vetro e se appropriato accompagnato ai loro beni ad una distanza. In alcune situazioni clienti stanno ricevendi in vestiboli separati ai bordi delle città universitarie.

«I nostri clienti sono alcuni dei fornitori di servizi critici più importanti che stanno lottando per tenere l'infrastruttura in servizio in modo da possiamo avere teleconferenze,» Woolley ha detto. «Quei clienti ancora stanno facendo il lavoro per ampliare le loro orme perché stanno lottando per rispondere all'esigenza.»

In una nota al DCK, Jon Lin, presidente delle Americhe a Equinix, ha detto che il più grande fornitore del centro dati del mondo stava continuando «ad aderire a tutti i regolamenti ed orientamento governativi di salute pubblica.»

Equinix inoltre sta applicando una politica di assunzione di personale minima, disse, sebbene la sua strategia corrente sia di ridurre il lasso di tempo che ogni singolo redattore spende nel loro complesso designato. Per minimizzare le visite del cliente ai siti Equinix sta aumentando l'uso dei suoi servizi delle Smart-mani. I fornitori del centro dati ed i loro clienti complessivi stanno appoggiando gli strumenti astuti di servizi e di gestione remota delle mani molto più che hanno nel passato.

«Nelle aree con un gran numero di casi confermati di COVID-19 tutti gli ospiti al IBX [scambio internazionale di affari] sono tenuti a fare la loro controllare temperatura dal personale di sicurezza che per mezzo dei termometri infrarossi del NO--contatto,» Lin ha detto. «Quelli con una temperatura corporea superiore a 37,3 gradi di C (99,1 gradi di F) non saranno permessi entrare.»

Per alcuni centri dati, recentemente il personale all'esterno include i responsabili delle facilità, che stanno incaricandi di restar a casae a meno che la loro presenza sia inevitabile, Brown del Uptime ci ha detto. Gli operatori che adottano lo due-spostamento, una strategia di 12 ore stanno sequestrando il terzo spostamento, tenente il personale nella riserva nel caso chiunque nei sintomi primari delle mostre della squadra.

I handoff fra gli spostamenti ora sono senza contatto. «Uno spostamento pulirà giù la sala di controllo ed il permesso,» lui ha spiegato, «l'altro spostamento entrerà ed avranno i volumi d'affari tramite cellulare.»

Itinerari tipici dei giri per uno spostamento — quale comprendono normalmente le progressioni delle aree della funzione critica quali il pavimento di dati, le stanze dell'attrezzatura e le piante di funzionamento — stanno sistemandi. In un mondo normale, un beneficio di tali progressioni sta permettendo al personale di percepire la difficoltà prima che accada. Ora, ove possibile, gli elementi itinerari della lista di controllo stanno sostituendi con monitoraggio a distanza.

Investendo ora per il lungo termine

Alcuni operatori di centro dati stanno facendo gli investimenti di capitali in strumenti di controllo a distanza ed i servizi per il lungo termine, Brown ci hanno detto — la prima indicazione chiara che la pandemia sta avendo un impatto permanente sui modelli normali della gestione. In uno scenario peggiore, tali strumenti potrebbero rendere una funzione completamente operabile senza il personale sul posto, sebbene in un tal scenario le riparazioni critiche e le sostituzioni potrebbero essere rinviate.

«Tutti i centri dati che conosco circa stanno usando le varie capacità di monitoraggio e di telecomando a distanza per tenere un migliore occhio sui loro centri dati con i più piccoli spostamenti, più piccolo numero della squadra, o senza avere gente nomade intorno al centro dati — proteggendoli,» Brown ha detto.

Riduzioni di conteggio delle persone presenti di volontà diventano permanente?

Collettivamente, questi spostamenti della politica sono parzialmente responsabili sorprendente della buona qualità degli utilizzatori finali di servizio stanno sperimentando dall'inizio della pandemia. Nessun guasto importante della nuvola o di Internet è stato riferito finora. Nessuno là è stato un rapporto di grande impresa del pubblico-rivestimento (una banca importante per esempio) che avverte la rottura di affari dovuto guasto della sua infrastruttura tecnica.

Ma è soltanto aprile. La sfida del mantenimento dei questi termini tollerabili su un periodo esteso tesse grande per gli operatori di centro dati.

«Il problema che abbiamo qui è noi crede che abbiamo cose sotto controllo con automazione,» i3 Ansett ha avvertito. «Crediamo che abbiamo gli strumenti per fare le cose, mani a distanza ecc. E penso che è in gran parte vero, ma è le eccezioni che siamo interessati dentro, non la generalità, quando una cosa è andata male, quando la gente non può ottenere i soldi dalla banca. Ha potuto essere appena una piccola toppa della rete. E può essere esacerbato soltanto nella nostra situazione attuale.»

Ma Ansett crede che l'automazione potrebbe svolgere un ruolo positivo nella post-pandemia di manutenzione del centro dati. Rimuovendo l'intervento umano dai processi di manutenzione ha potuto ridurre le probabilità dell'errore umano. Rendere i processi umani restanti più regolari potrebbe avere il beneficio aggiunto di riduzione delle tali probabilità ancora più ulteriormente mentre però rendendo i processi di manutenzione più addestrabili — così indirizzare la scarsità di abilità preesistente.

«Ogni volta che qualcuno cammina attraverso la porta del centro dati, le probabilità di che non riesce a andare su esponenzialmente,» ha detto. «Che è appena il fattore umano — la misura statistica di come l'affidabilità funziona.»

Ma Brown del Uptime ha detto che l'esperienza precedente ha indicato che la gente, compreso quelle in gestione del centro dati, tende a ritornare a modelli esperti una volta che una crisi è più.

«Tutti parli con dicono che questo sta andando cambiare il modo viviamo da qui in avanti,» ha detto. «Ma che sono inoltre uno studente della natura umana e la storia. Attraverso la storia, ogni volta che abbiamo affrontato le sfide importanti, tutti commentano sempre, “quello erano un momento cambiante di vita!” Ma non molto variabile nella vita. Hanno fatto alcuni cambiamenti secondari, ma spesso, una volta che il dolore fosse dimenticato circa, sono andato destra di nuovo al modo che stavano azionando.

C'è una possibilità che gli stessi accadranno dopo la crisi corrente, Brown è continuato. «Ma non so se come esseri umani aumenteremo sopra la natura umana di base: non gradendo cambiamento e non volendo ritornare a buoni vecchi giorni [ma] realmente che fanno alcuni cambiamenti.»

Quasi in un quarto di secolo di esperienza che automatizza i centri dati, Brown ci ha detto, «l'una cosa non ho visto mai che il risultato da quello è una riduzione del conteggio dei presenti… La cosa che potrei vedere da questo potrebbe essere che la gente vuole ridurre i contatti fra gli spostamenti e conta di più su automazione e su monitoraggio. Ma basato sulla storia, non so che alcune di queste contingenze si trasformeranno nel nuovo risultato di norma [e] nei cambiamenti permanenti di comportamento.»